Comune di Trieste

Da un semplice controllo stradale a un’indagine di polizia giudiziaria – La Polizia Locale di Trieste sequestra 250 grammi di marijuana e un piccola coltivazione a domicilio

Sul fronte del contrasto allo spaccio e al consumo di sostanze stupefacenti, soprattutto a protezione dei nostri giovani, il Nucleo Polizia Giudiziaria è sempre particolarmente attivo e molte delle indagini partono anche da semplici monitoraggi del territorio o da normali controlli stradali che talvolta offrono elementi concreti per avviare indagini più approfondite, i cui sviluppi possono andare ben oltre l’osservanza del Codice della Strada” – così l’Assessore alle Politiche della sicurezza Caterina de Gavardo che plaude all’ottimo lavoro degli operatori della Polizia Locale.

Sabato scorso (23 marzo 2024) si è conclusa un’attività del Nucleo con il sequestro di 250 grammi di marijuana, 10 piantine e alcuni attrezzi specifici per la loro coltivazione che ha avuto origine da un controllo stradale ai primi di marzo: gli Agenti, infatti, notavano nel veicolo alcuni strumenti che potevano essere correlati alla coltivazione in proprio di marijuana. Le azioni messe in campo dagli investigatori nei giorni successivi, portavano al sequestro del materiale.

Un 50enne il presunto responsabile: la sostanza stupefacente veniva reperita in un luogo privato di cui aveva la disponibilità, mentre le piantine si trovavano nella sua abitazione a Trieste dove venivano plausibilmente coltivate.

Agente Gianna

Pagina Facebook ufficiale
della Polizia Locale di Trieste

Contatore incidenti stradali

Rilevati dalla Polizia Locale
dal 1° gennaio al 30 giugno 2024
Incidenti totali
0
soli danni materiali
0
con feriti
0
mortali
0

Ultime notizie

Ultimi avvisi

Condividi

Skip to content