Comune di Trieste

La Polizia Locale di Trieste sequestra 57 profumi non conformi alla normativa UE

“Con lo scopo di tutelare i consumatori, la Polizia Locale di Trieste, attraverso il suo Nucleo di Polizia Commerciale svolge costanti controlli e nell’ultimo mese del 2023, ha sequestrato ben 57 profumi non conformi alla normativa UE”, così l’Assessore alle Politiche della Sicurezza cittadina Caterina de Gavardo.

Durante il periodo degli acquisti natalizi, il Nucleo ha effettuato alcuni controlli in diversi punti vendita del centro cittadino, riscontrando alcune irregolarità in un pubblico esercizio del Borgo Teresiano.

Nello specifico, durante i sopralluoghi, è stato riscontrato che diversi profumi presentavano una sostanza pericolosa per la salute, chiamata “Buthylfenil Methylpropional o BMHCA”. Infatti, il Regolamento dell’Unione Europea1, dal 1° marzo 2022, ha vietato la commercializzazione di prodotti cosmetici contenenti questa sostanza in quanto ritenuta appunto tossica per l’organismo.

Di concerto con l’Autorità Giudiziaria sono stati quindi sequestrati ben 57 confezioni di profumo e il titolare dell’esercizio commerciale è stato segnalato alla predetta Autorità ai sensi delle vigenti norme.

1 Regolamento n°2021/1902

Agente Gianna

Pagina Facebook ufficiale
della Polizia Locale di Trieste

Contatore incidenti stradali

Rilevati dalla Polizia Locale
dal 1° gennaio al 30 giugno 2024
Incidenti totali
0
soli danni materiali
0
con feriti
0
mortali
0

Ultime notizie

Ultimi avvisi

Condividi

Skip to content