Comune di Trieste

Regolamento di Verde Pubblico: turista sull’amaca sanzionato a Barcola

Conoscere il territorio; monitorarlo con costanza; intervenire tempestivamente per rinforzare la percezione di sicurezza nella Comunità.

La Polizia Locale – da anni durante il periodo estivo – investa parte delle sue energie sul lungomare di Barcola coprendo tutte le situazioni e problemi che si ripropongono con la stagione: incremento del traffico (criticità su sicurezza stradale e soste); attività commerciali (chioschi, furgone dei gelati, venditori ambulanti); situazioni di degrado (bivacchi ed abusivismo commerciale); microcriminalità (furti, vandalismi); fruibilità dei servizi balneari.

Queste sono alcune declinazioni dell’impegno della Polizia Locale sul territorio e fanno sì che non siano casuali gli interventi che quotidianamente mettono in luce l’importante attività di prevenzione delle nostre pattuglie. Come questo, di ieri pomeriggio, quando verso le 16 un uomo è stato sorpreso a dormire sull’amaca che aveva appeso tra due alberi all’altezza del 2° e 3° Topolino.

A richiesta degli operatori l’uomo esibiva documenti d’identità: M.P.G.R.T. di 52 anni austriaco in vacanza in Italia.

L’uomo veniva sanzionato per la violazione all’art. 36 del Regolamento del Verde Pubblico1 con una multa di 300 euro.

1Art. 36 Regolamento verde Pubblico: Divieti “Negli spazi a verde di cui all’art. 2 è vietato“appendere agli alberi e agli arbusti strutture di qualsiasi genere”

Agente Gianna

Pagina Facebook ufficiale
della Polizia Locale di Trieste

Contatore incidenti stradali

Rilevati dalla Polizia Locale
dal 1° gennaio al 30 giugno 2024
Incidenti totali
0
soli danni materiali
0
con feriti
0
mortali
0

Ultime notizie

Ultimi avvisi

Condividi

Skip to content