Comune di Trieste

Sostanze tossiche nei cosmetici

Ancora sequestri da parte della Polizia Locale

L’attività di controllo sulla sicurezza dei prodotti cosmetici, iniziata a metà del mese di maggio e conclusasi a fine giugno, ha visto impegnato il Nucleo di Polizia Commerciale (NPC) della Polizia Locale di Trieste nel controllo di cinque esercizi commerciali del centro cittadino.

I controlli hanno portato al sequestro amministrativo di 690 prodotti cosmetici scaduti e a due sequestri penali per un totale di 298 prodotti pericolosi per la salute, con relativo deferimento all’Autorità Giudiziaria di due commercianti.

Infatti, durante l’ultima attività di ispezione, svolta dal NPC all’interno di un attività commerciale di largo Barriera Vecchia, sono stati rinvenuti 272 prodotti cosmetici (tra profumi, creme, dopobarba, etc.) non idonei alla vendita perché contenenti una sostanza ritenuta cancerogena, il Lilial (Buthylfenil Methylpropional).

La commissione Europea ha vietato dal 2022 la commercializzazione dei prodotti contenente tale sostanza: ciononostante il Lilial è ancora presente in molti cosmetici sul mercato e per questo gli operatori del Nucleo, negli ultimi mesi, hanno effettuato controlli specifici mirati alla tutela della salute dei cittadini. Il Lilial può nuocere al sistema riproduttivo, alla salute del feto e causare sensibilizzazione cutanea.

Al fine di effettuare un acquisto consapevole, si raccomanda di leggere sempre le etichette dei prodotti, in particolare dei cosmetici, e si invita inoltra a consultare il portale RAPEX – Sistema comunitario di informazione rapida sui prodotti non alimentari che si trova sul sito del Ministero della Salute1 -, un sistema di allerta europeo che identifica i prodotti con sostanze considerate tossiche e pericolose per la salute.

1 https://www.salute.gov.it/portale/home.html

Agente Gianna

Pagina Facebook ufficiale
della Polizia Locale di Trieste

Contatore incidenti stradali

Rilevati dalla Polizia Locale
dal 1° gennaio al 30 giugno 2024
Incidenti totali
0
soli danni materiali
0
con feriti
0
mortali
0

Ultime notizie

Ultimi avvisi

Condividi

Skip to content