Comune di Trieste

Torneo di calcetto San Nicolò si mette in moto: le premiazioni e quanto raccolto per i bambini

Questa mattina nella caserma San Sebastiano di via Revoltella si è concluso ufficialmente, con le premiazioni, il tradizionale Torneo di calcetto abbinato alla manifestazione benefica San Nicolò si mette in moto, organizzato dal Circolo Ricreativo della Polizia Locale di Trieste “Roberto Tommasi” (lo scorso 2 dicembre, il clou dell’evento).

Ogni anno il Torneo è dedicato a qualche amico del Circolo che non c’è più: questa edizione è stata giocata in memoria di Claudio Quadrelli, caro ex collega scomparso qualche settimana fa e tenace sostenitore di San Nicolò si mette in moto fin dai sui esordi.

Sul podio – al 1° posto – la rappresentativa locale della Guardia di Finanza seguita da Polizia Penitenziaria e Polizia Locale triestina (in tutto 15 squadre1).

Alla cerimonia è stato anche annunciato il risultato della raccolta fondi, tutti devoluti a realtà locali impegnate ad aiutare bambini – e mamme – in difficoltà: quasi 26.000 gli euro donati da cittadini, aziende, associazioni, inclusi i partecipanti al Torneo: di questi, poco più di undicimila sono stati utilizzati per l’acquisto di giocattoli, cibo e prodotti per l’igiene; il resto è stato consegnato alla Fondazione Luchetta-Ota-D’Angelo per aiutare a fronteggiare le spese mediche dei piccoli ospiti della struttura.

Per non perdere di vista il primo obiettivo dell’iniziativa (aiutare i bambini in difficoltà) il prossimo anno il Torneo aggiungerà tra i trofei quello per la squadra che ha saputo donare di più, al di là del risultato agonistico.

A margine della premiazione si è ricordato un altro impegno recente del Circolo: 24 atleti – tutti operatori della Polizia Locale di Trieste – si sono avvicendati a Udine nella staffetta Telethon 24×1 ora. Uno sforzo di 288 km che ha permesso di devolvere quasi 1500 euro – grazie ad uno sponsor che si è impegnato a sostenere la spesa richiesta dall’organizzazione dell’evento -.

1 in ordine di classifica, dal 4° posto, le rappresentative di: Strade Anas, Muleria Triestina, Volanti della Questura; Polizia Stradale; la slovena SD Centaver; 118; Carabinieri; Gatti Randagi; II Rgt. Piemonte Cavalleria; IPA Muggia; Trieste Trasporti; Vigili del Fuoco.

Agente Gianna

Pagina Facebook ufficiale
della Polizia Locale di Trieste

Contatore incidenti stradali

Rilevati dalla Polizia Locale
dal 1° gennaio al 30 giugno 2024
Incidenti totali
0
soli danni materiali
0
con feriti
0
mortali
0

Ultime notizie

Ultimi avvisi

Condividi

Skip to content