Comune di Trieste

Scippa una donna e fugge: la Polizia Locale lo individua e lo arresta poco dopo

Giovedì 7 settembre, erano da poco passate le 13: una giovane donna veniva aggredita in via Milano, all’altezza di via XXX Ottobre da un uomo che, per strapparle la borsetta a tracolla, non esitava a sferrarle numerosi colpi alle braccia e alle mani. Borsetta che lasciava cadere subito dopo aver estratto dal suo interno due cellulari. Un passante – vista la scena – accorreva in aiuto della donna e nel tentativo di fermare il ladro, questi lo minacciava con una bottiglia, prima di dileguarsi.

La donna nel frattempo, ripresasi dallo shock, allertava un’autopattuglia in transito: gli Agenti le prestavano subito soccorso richiedendo l’assistenza del Nucleo di polizia giudiziaria e raccogliendo le prime testimonianze di chi aveva assistito all’episodio. Grazie ad esse – e a quelle della vittima in primis – il Nucleo si metteva sulle tracce dell’uomo e lo trovava poco dopo in un bar della zona, intento a sorseggiare una bibita con alcuni avventori; con sé aveva ancora i due cellulari sottratti.

Dopo l’identificazione (T.L. del 1984) veniva fatto salire a bordo di un veicolo del Corpo e accompagnato presso la Caserma San Sebastiano per gli accertamenti di rito, al termine dei quali si formalizzava l’arresto per rapina (Codice Penale, art. 628).

T.L. veniva infine tradotto alla casa circondariale di via Coroneo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. I due cellulari sono stati subito restituiti alla proprietaria che presentava formale denuncia.

Agente Gianna

Pagina Facebook ufficiale
della Polizia Locale di Trieste

Contatore incidenti stradali

Rilevati dalla Polizia Locale
dal 1° gennaio al 30 giugno 2024
Incidenti totali
0
soli danni materiali
0
con feriti
0
mortali
0

Ultime notizie

Ultimi avvisi

Condividi

Skip to content